Mia diletta Perla

Nascosta tra i fedeli della parrocchia

ho aderito ad un pellegrinaggio in Polonia…

Oh! Diletta Perla

averti conosciuta mi ha reso sollievo dal peso della vita quotidiana.

Immersa fra le pagine del tuo diario ho bevuto alla fonte della Divina Misericordia di Dio, che per tua intercessione, ha lenito la mia sete di perdono.

Grazie per la tua devozione e il tuo esempio che mi danno la forza di portare la croce sentendomi una “prediletta del Signore” 

Aloa Cangini
Apostola Faustinum di Cesena