Cosa vedo in Faustinum

“Mi sono trovata a partecipare a questo raduno, che è comunque la mia prima esperienza ad un ritiro, così, solo per condividere qualcosa con le mie due sorelle già apostole di Santa Faustina e perciò con atteggiamento, perlomeno all’inizio, un po’ distaccato.

Non mi sento di dare un giudizio sulle persone che fanno parte di questo gruppo perchè la loro conoscenza è stata superficiale, ma mi ha colpito quanto siano motivate, quanto impegno mettano nel pregare, quanta serenità ne traggano e quanto questo le aiuti a vivere cristianamente.

Tutto è stato molto interessante ed istruttivo, ma i momenti più intensi, sicuramente, sono state le riflessioni e le catechesi di padre Attilio e di Suor Emanuela e le loro esperienze collegate agli insegnamenti e alla vita di Suor Faustina.

Porterò sempre nel cuore la leggerezza d’animo e la spiritualità vissute in queste due giornate, come pure la riscoperta del valore del silenzio e della contemplazione.

Grazie di cuore a tutte le meravigliose persone che lo spirito santo ha portato sul mio cammino.”



Rita Capitanio di Bergamo
Ha partecipato al ritiro nazionale dell’ottobre 2022